Home

Se sei arrivato sul mio sito forse credi sia  importante CONSULTARMI e desideri affrontare un disagio personale, oppure hai il dubbio che un certo malessere abbia una componente psicologica. Insieme si può chiarire se c’è un problema da affrontare, oppure se esso possa trovare una risoluzione spontanea. L’utilità di consultare lo psicologo si sta diffondendo sempre di più, quindi le persone mi considerano come uno dei possibili professionisti che può essere necessario “incontrare” nel corso della vita senza sentirsi stigmatizzate o pensare di avere una malattia mentale. Rivolgersi allo psicologo permette di inquadrare il disagio vissuto, di capirlo e, successivamente, qualora ce ne sia bisogno di intraprendere un percorso psicoterapeutico insieme.

Il primo passo da compiere è quindi chiedere una Consulenza Psicologica, che può essere individuale,  di coppia o coinvolgere tutta la famiglia.  Secondo il Modello dell’Analisi della Domanda, lo psicologo clinico è in grado di “leggere” la domanda di richiesta di aiuto da parte del paziente e “comprendere” ciò che sta chiedendo.
La tecnica di Intervento clinico/psicoterapeutico è specifica rispetto al disagio manifestato.
Dopo almeno tre incontri di valutazione, quindi, lo psicologo clinico è in grado di analizzare la domanda del paziente e strutturare con lui l’intervento più peculiare. Si definiscono con lo psicologo clinico gli obbiettivi del processo psicoterapeutico: si definiscono inoltre la frequenza, gli orari e le modalità di pagamento .

Rivolgiti a me con tranquillità.