Psicologo Psicoterapeuta

Alcuni comportamenti da evitare in una Coppia

La gelosia

La gelosia “sana”, in una certa misura, può essere persino sintomo della buona salute della coppia, ma quando la gelosia diventa “malata”, cioè una pulsione distruttiva, che affonda le sue radici nell’insicurezza e nella paura dell’abbandono di chi la prova, allora la fiducia ed il rapporto tra i partner si distrugge.

A mietere vittime è soprattutto la gelosia retroattiva, quella che si prova nei confronti del ex del partner.

E’ necessario valutare lucidamente la situazione e riflettere.
Stare sempre insieme.

All’inizio si ha voglia di passare molto tempo insieme, in qualsiasi occasione.

Così – oltre a infastidire gli amici, che non ci possono più vedere se non “accompagnati” – si rischia di abituarsi a un legame simbiotico, in cui mancano gli spazi individuali, e prima o poi la sensazione di asfissia arriva.

Inoltre, la mancanza di spazi individuali porta a perdere di vista sé stessi e i propri obiettivi personali, con il risultato che il partner non vedrà più la persona di cui si è innamorato.

Evitare sempre il conflitto

A volte si chiude un occhio su atteggiamenti e comportamenti del partner che ci infastidiscono o ci feriscono.

Ma se non si affronta l’argomento per paura di litigare, poi si rischia di esplodere come una pentola a pressione, provocando danni maggiori. Bisogna imparare a discutere con calma e a trasformare il conflitto in un’occasione di crescita adottando le strategie del litigio intelligente.