Terapia Individuale

Fino a quando non avrai reso conscio l’inconscio, quest’ultimo dirigerà la tua vita e tu lo chiamerai destino……..diceva Carl Gustav Jung. Esiste in ognuno di noi un nucleo profondo dove scorre la nostra energia vitale e dove risiedono gioia, libertà e quiete. E’ uno spazio incontaminato dentro di noi,  il nostro vero Sé, dove le energie sono armonizzate e sentiamo veramente noi stessi e gli altri così per quello che sono. A un certo punto della nostra esistenza, però, durante la nostra infanzia, iniziamo a perdere il contatto con questa dimensione del nostro essere e, in seguito, percependone intensamente la mancanza, tentiamo di recuperarlo. Non comprendendo però bene cosa sia e da cosa dipenda questo senso di vuoto, cerchiamo di colmarlo adottando soluzioni inadeguate: cerchiamo le risposte all’esterno, risposte che non possono condurci al nostro vero sé. La bellezza e la gioia sono tutte intorno a noi, se solo alziamo gli occhi per guardarle.  Tutto ci apparirà come un caleidoscopico gioco di colori in cui ogni cosa che accade ha perfettamente senso che accada. Realizzeremo che nulla è fuori posto. Se impariamo ad arrenderci a ciò che è, ritroveremo finalmente quel senso di libertà e di gioia che abbiamo perduto. Ci sentiremo di nuovo a “casa” e capiremo di non essercene mai realmente allontanati. Comprenderemo di aver vissuto soltanto un brutto sogno… dal quale ci siamo finalmente risvegliati…

La psicoterapia è una forma di aiuto che utilizza metodi psicologici (la parola, la relazione, l’ascolto professionale, diverse tecniche psicoterapeutiche) e consiste nella decisione di prendersi cura di se stessi attraverso l’aiuto di un esperto in problematiche psicologiche che assiste e sostiene tale decisione. In questo senso, l’incontro con lo psicoterapeuta rappresenta la possibilità per l’individuo di attingere a risorse personali che il proprio contesto sociale, per motivi diversi, non riesce a mobilitare. Lo psicoterapeuta diventa allora un mediatore esterno che sostiene il “progetto di vita e di cura” della persona che a lui si rivolge.  Sarà lo psicoterapeuta a decidere quale metodo e tecnica adoperare, a secondo la diagnosi e la valutazione che si sarà fatta della condizione della persona. Per questo è indispensabile che lo psicoterapeuta ne sappia maneggiare più di una e la sua competenza sarà migliore a secondo di quanto sarà versatile e duttile con le varie teorie, metodi e tecniche psicoterapeutiche.