Ansia Sociale

La caratteristica principale della fobia sociale è data dalla paura di trovarsi in situazioni sociali o di essere osservati mentre si sta facendo qualcosa, come ad esempio parlare in pubblico o, più semplicemente, parlare con una persona, scrivere, mangiare o telefonare. Nelle situazioni sociali temute, gli individui con ansia sociale sono preoccupati di apparire imbarazzati e, soprattutto, sono timorosi che gli altri li giudichino ansiosi, deboli, “pazzi”, o stupidi.
Altro

Al Tempo Del Covid19

In un momento di così grande difficoltà per ciascuno di noi mi sembra importante condividere alcune riflessioni con voi. Le nostre giornate, il nostro tempo ed il suo utilizzo sta cambiando e come ogni cambiamento che dobbiamo affrontare, viviamo incertezze, disorientamento e paure. Tutto ciò è assolutamente normale: il cambiamento ci pone davanti a nuovi percorsi e scelte. Tutto ciò che conosciamo ci rassicura, tutto ciò che è nuovo ci spaventa. Eppure per migliorarci ed andare avanti nel nos...
Altro

Sono un genitore dove sbaglio?

Inevitabilmente, la nostra infanzia determina lo stile educativo che assumiamo come genitore. Tutto il nostro bagaglio di esperienza, sia positivo che negativo, ci ha trasformato nella persona che siamo e determinerà in misura maggiore o minore, come cresceremo i nostri figli. Può accadere, pertanto, che in un gioco di proiezioni tra genitore ed il figlio, non apprezziamo e non approviamo quegli aspetti del suo modo di essere che non accettiamo di noi stessi. Non è raro trovare madri e padri che...
Altro

Cosa impedisce di essere felici: “le trappole emotive”

• Continuate ad innamorarvi di persone che vi rifiutano? • Rimanete coinvolti in relazioni con persone fredde nei vostri confronti? • Pensate che ci sia qualcosa di sbagliato in voi? • Vi sentite ansiosi e vulnerabili? • Provate troppo spesso un senso di inadeguatezza e di inferiorità? • Siete diffidenti nei confronti degli altri? • Anteponete i bisogni degli altri ai vostri al punto tale che le vostre esigenze non vengono mai soddisfatte? • Pensate che nessuno vi capisca? • Non vi senti...
Altro

Gli Adolescenti e le chat

Gli adolescenti utilizzano costantemente chat di messaggistica istantanea, per comunicare, interagire e condividere con gli altri, foto, video, musica e file di ogni tipo. Creano, in particolare, gruppi per ogni cosa, dai gruppi classe, ai gruppi dello sport ma anche gruppi, che possono arrivare fino a 100-200 persone. I ragazzi arrivano a gestire anche 2-3 sistemi di messaggistica istantanea ma l’app che va per la maggiore è sicuramente WhatsApp (98%) che sta diventando indispensabile, tanto...
Altro